Tapis Roulant Pieghevole: Ecco i 3 Modelli Migliori

Oggi parliamo di uno degli attrezzi più utili per mantenere la forma fisica.

Si tratta del tapis roulant.

Ma non è la sua unica funzione.

Questo attrezzo ginnico simula la camminata, a varie velocità, e la corsa, attraverso un tappeto scorrevole.

I modelli sofisticati permettono di regolare oltre la velocità, anche la pendenza, e monitorare il battito cardiaco. I

l tapis roulant fornisce energia meccanica al corpo in base alla frequenza cardiaca del soggetto che lo utilizza.

Esistono tapis roulant elettrici e magnetici.

I primi sono dotati di un motore, che permettono il movimento del nastro sotto ai nostri piedi.

Questa tipologia presenta un computerino nel quale possiamo impostare i vari parametri: controllo del battito cardiaco, impostare la durata dell’allenamento, la velocità della camminata o della corsa, impostare la pendenza in modo da poter simulare la salita e, nei modelli più avanzati, anche la discesa.

Questo tipo di tapis roulant è molto indicato per allenamenti intensivi oltre che per camminate, perchè avendo un tappeto motorizzato, permette di non sforzare troppo caviglie e schiena.

Abbiamo poi i tapis roulant magnetici in cui invece siamo noi, con il nostro movimento a far muovere il macchinario.

Quest’ultimo è adatto per un allenamento moderato, quindi una camminata, ed è sconsigliato per una corsa poiché non è ammortizzante e ha bisogno della nostra spinta per funzionare, quindi una camminata sostenuta sforza di meno la schiena, le ginocchia e la zona lombare.

Possiamo trovare il tapis roulant principalmente nelle palestre e nelle strutture sanitarie, ma è molto usato anche come attrezzo da casa, per chi, per vari motivi non può recarsi in palestra.

A questo proposito, molto successo hanno avuto i tapis roulant pieghevoli, per chi ha problemi di spazio.

Infatti una volta finito di utilizzarli, possono essere richiusi e il loro spessore di solito non supera i 30 cm.

In questo modo possono essere posizionati in spazi stretti ad esempio dietro ad una porta.

Come scegliere il Tapis Roulant

Se non possiamo recarci in palestra, ma sentiamo l’esigenza comunque di allenarci, ecco che risulta indispensabile l’acquisto di un tapis roulant.

Ma come individuiamo il più adatto a noi?

Ovviamente dopo aver stabilito il nostro budget e aver calcolato lo spazio che abbiamo a disposizione, dobbiamo valutare alcuni elementi.

L’anima del nostro attrezzo è il motore: più cavalli ha e più il nostro tapis roulant sarà resistente e duraturo.

La superficie di corsa, cioè il tappeto, deve essere proporzionata alla nostra corporatura e alla nostra altezza, e deve essere ben ammortizzata per evitare dolori a gambe e schiena.

Nel display dell’attrezzo troviamo quasi sempre dei programmi preimpostati che corrispondono a vari tipi di esercizi: dobbiamo scegliere ovviamente il modello che ha gli esercizi che a noi interessano.

Per esempio, a seconda del nostro obiettivo, possiamo prediligere programmi che impostano la corsa in base al nostro ritmo cardiaco, consigliati per l’aumento della resistenza o per la perdita di peso.

Anche se non tutti amano utilizzare i programmi e preferiscono allenarsi liberamente.

>> CLICCA QUI E SCOPRI LE OFFERTE MIGLIORI PER I TAPIS ROULANT PIEGHEVOLI <<

I Vantaggi del Tapis Roulant

Non sempre è possibile allenarsi all’aperto, soprattutto se le condizioni meteo sono avverse.

Ecco dunque che il tapis roulant è un’ottima alternativa.

Ci permette di non essere sottoposti a maltempo, e a condizioni di scarsa luminosità.

Risulta particolarmente comodo durante i periodi molto caldi, soprattutto se si trova in un ambiente climatizzato.

Rispetto alla superficie che possiamo incontrare all’esterno (marciapiede, strada), il tappeto è ammortizzato e quindi favorisce il movimento e le nostre articolazioni ne traggono beneficio perché non sottoposte a movimenti bruschi; inoltre essendo liscia ci permette di avere più equilibrio e stabilità.

Il nostro allenamento sarà efficace anche perché l’attrezzo ci permette di camminare/correre ad una velocità costante, grazie alla quale possiamo eseguire allenamenti strutturati.

Grazie alla possibilità di inclinare la pedana, possiamo simulare la salita e la discesa quando vogliamo.

Il tutto è reso più piacevole perché possiamo praticare contemporaneamente anche altre attività come guardare la tv o ascoltare musica per distrarci dalla fatica e dallo sforzo fisico.

Benefici del Tapis Roulant

La corsa è il miglior esercizio per il corpo, il cuore e le ossa.

L’utilizzo del tapis roulant apporta notevoli benefici al nostro corpo e al nostro organismo:

  • Riduce lo stress nervoso
  • Riduce i rischi di malattie cardiovascolari
  • Aumenta l’ossigenazione del cuore
  • Permette di bruciare calorie favorendo il dimagrimento
  • È un’ottima terapia contro l’obesità
  • Migliora la mobilità delle articolazioni
  • Rafforza il sistema respiratorio
  • Tonifica i tessuti e combatte la cellulite
  • Migliora la circolazione
  • Aumenta la resistenza fisica
  • Rassoda e tonifica glutei, polpacci e gambe
  • Miglioramento del trofismo osseo e diminuzione del rischio di osteoporosi
  • Prevenzione e cura del diabete e del colesterolo alto
  • Rafforza il sistema immunitario
  • Rilascio di endorfine e sensazione di benessere

Il Tapis Roulant Pieghevole o Tapis Roulant Salvaspazio

I tapis roulant salvaspazio, ossia pieghevoli, sono molto versatili e comodi.

Non è consigliato a chi fa attività fisica come professionista, invece è molto adatto a chi vuole dimagrire o semplicemente tenersi in forma.

Questa variante di tapis roulant presenta molti vantaggi ma la ragione principale per la quale viene solitamente preferito agli altri modeli di tapis roulant è sicuramente legato alla possibilità di essere richiuso e riposto in spazi della casa poco utilizzati.

Tapis Roulant Pieghevole: Ecco i Modelli Migliori sul Mercato

Il tapis roulant deve essere di buona qualità, affidabile e sicuro.

Oggi, per mancanza di tempo, o altri motivi, molte persone non possono recarsi in palestra.

E quando non è possibile fare una camminata o una corsa all’aria aperta, si ricorre all’allenamento in casa.

Per questa esigenza, da qualche tempo sono stati messi in commercio e hanno avuto molto successo i tapis roulant pieghevoli.

Analizziamo in questo articolo i 3 modelli di tapis roulant pieghevoli più acquistati e recensiti positivamente sul sito e-commerce Amazon.

Tapis Roulant Pieghevole HOMCOM

Il primo è il tapis roulant elettrico marca HOMCOM, che troviamo dotato di display LCD o LED, per impostare tempo, velocità, distanza, calorie bruciate.

Troviamo tre programmi di allenamento preimpostati.

Questo tapis roulant è disponibile in 3 colori.

Portata di peso massima 120 kg.

E’ presente anche un comodissimo porta borraccia.

Il telaio in acciaio garantisce robustezza e il manubrio è ergonomico e in materiale antiscivolo.

Dalle recensioni possiamo notare come i clienti siano soddisfatti dell’ottimo rapporto qualità – prezzo.

Facile nel montaggio e nell’utilizzo, una volta richiuso occupa davvero poco spazio.

Per quanto riguarda il modello a schermo LCD, ha le stesse caratteristiche ma una differenza di portata massima del peso, che arriva infatti fino a 100 kg, e un pulsante di arresto di emergenza, utile ad una maggiore sicurezza.

Le dimensioni ridotte non limitano in alcun modo l’allenamento.

homcom Tapis Roulant Elettrico Professionale Pieghevole Salvaspazio Schermo LCD velocità 10km/h 125 × 62.5 × 116.5cm
  • ✅SCHERMO MULTIUSO - Display LCD che segnala tempo, velocità, distanza, calorie bruciate - Presenta un porta borraccia sullo schermo
  • ✅SALVASPAZIO - Facile da trasportare e conservare grazie alla struttura pieghevole
  • ✅SICURO - Incluso pulsante di emergenza per garantire la massima sicurezza
  • ✅COMODA - 3 diversi programmi impostati P1, P2, P3 - Ampia superficie di corsa
  • ✅Colore: Bianco, rosso, nero - Materiali: Tubi d’acciaio, PVC, ABS, legno MDF - Dimensione aperta: 125 × 62.5 × 116.5cm - Dimensione piegata: 27 × 62.5 × 124.59cm - Velocità: 1-10Km/h - Potenza: 0.60HP - Carico massimo: 100Kg

Tapis Roulant Pieghevole MOVI FITNESS MF397

Questo tapis roulant, dalla portata massima di 120 kg, dotato fra le altre cose, di inclinazione elettrica (modello da selezionare al momento dell’acquisto), bluetooth per collegare il telefono, altoparlanti, supporto tablet, rotelle per spostarlo meglio una volta richiuso.

Caratteristiche tecniche simili al primo modello citato, anche questo ha ottenuto molte recensioni positive in qualità di resistenza, silenziosità, ingombro, rapporto qualità prezzo (attualmente 450 euro circa).

I clienti che hanno poca dimestichezza sono rimasti soddisfatti dall’assistenza post – vendita rapida e esaustiva.

Viene fornito in omaggio il lubrificante.

L’utilizzo è semplice e intuitivo, ed alcuni programmi di allenamento sono già preimpostati.

Questo attrezzo si presenta facile da montare e da utilizzare, stabile, robusto, silenzioso.

Movi Fitness Tapis roulant Professionale MF397, Pieghevole salvaspazio, Bluetooth,App Fitshow, Inclinazione Elettrica,Motore 2,5 HP,Extra Slim, Ricevitore Wireless Fascia Cardio (Senza Fascia Cardio)
  • MOTORE 2,5 HP max - PROGRAMMI 1 MANUALE -12 PREIMPOSTATI - TEST BODY FAT
  • RICEVITORE WIRELESS PER FASCIA CARDIO
  • INCLINAZIONE ELETTRICA SU 12 LIVELLI
  • ALTOPARLANTI + SUPPORTO TABLET + BLUETOOTH PER APP FIT SHOW
  • PIANO DI CORSA 42 x 120 cm AMMORTIZZATO DA 4 ELASTOMERI - PORTATA MAX UTENTE 120 kg

Tapis Roulant Pieghevole DIADORA FITNESS EDGE DARK 2.4

Stesso prezzo del precedente modello, questo tapis roulant supporta fino a 110 kg.

Anche qui è possibile regolare dal display LCD programmi (ne abbiamo in dotazione ben 19), velocità, inclinazione.

Ha anche un rilevatore di massa grassa.

Riduce il rischio di traumi alle articolazioni perchè presenta una pedana ammortizzata in tutta la sua superficie.

Presenta dei sensori sul corrimano nel punto in cui si appoggiano le mani, così da monitorare il battito cardiaco.

Arriva a casa pre-assemblato.

Nelle varie recensioni presenti su Amazon, vengono sottolineati robustezza e buon ammortizzamento.

Diadora Fitness Edge Dark 2.4 Tapis Roulant, Motore 2 hp, Velocità 16 km/h
  • Nastro di corsa 42x122 cm
  • Motore 2 hp
  • Velocità 16 km/h
  • Inclinazione elettrica 10%
  • 15 programmi

Tapis Roulant e Dimagrimento: Quello che c’è da Sapere

Il tapis roulant è utilizzato in molte situazioni: agli atleti serve per rimanere in forma e tonificare i muscoli delle gambe; nei centri di riabilitazione viene utilizzato dai fisioterapisti per simulare una camminata attraverso le gambe dei pazienti.

Noi, lo utilizziamo soprattutto come mezzo per dimagrire, perché la corsa e la camminata sono i metodi migliori per bruciare calorie efficacemente.

Ovviamente si avranno risultati efficaci solamente se integriamo il nostro allenamento con una buona dieta.

E’ consigliabile utilizzare il tapis roulant almeno 3 volte a settimana, con allenamenti di circa 30/40 minuti o comunque non più di 1 ora, in cui si alternano camminata e corsa.

In questo modo possiamo smaltire i grassi e aumentare il metabolismo.

Se in aggiunta vogliamo tonificare anche le braccia possiamo eseguire l’allenamento con dei piccoli pesi in mano.

Ricordiamoci di eseguire una lenta camminata defaticante a fine esercizio.

Molto importante è anche lo stretching prima e dopo l’allenamento, per evitare contratture e stiramenti muscolari.

Breve Guida per il Corretto Utilizzo del Tapis Roulant

Gli esercizi di corsa e camminata che eseguiamo sul tapis roulant possono sembrare semplici da svolgere, in realtà bisogna stare attenti ad alcuni fattori che ora andremo ad approfondire.

Il corretto utilizzo di questo macchinario ci permetterà un corretto ed efficace allenamento.

Al contrario, se usato con superficialità, non ci permette di ottenere i benefici a cui aspiriamo.

Per le persone alle prime armi è consigliabile la camminata appoggiandosi al manubrio, per chi invece è più esperto, si consiglia di farne a meno.

In questo modo riusciamo ad allenare oltre alle gambe anche i muscoli delle braccia e gli addominali, che durante questo esercizio, entrano in tensione.

Se impostiamo la pendenza avremo sicuramente un allenamento più efficace, ma questa non deve essere eccessiva per non gravare sulla schiena e sulle vertebre.

Si consiglia una pendenza del 3% e se possibile senza appoggiarsi sulle maniglie.

La postura che dobbiamo assumere su un tapis roulant deve essere eretta e testa dritta.

La camminata deve essere il più naturale possibile.

Molto utile è il cardiofrequenzimetro, ovvero una fascia toracica.

L’utilizzo di questo accessorio ci permette di monitorare il nostro battito cardiaco, controllare l’andamento dell’allenamento ed eventuali miglioramenti.

Infine, non trascuriamo la fase di defaticamento che, come descritto in precedenza, dura circa 5-10 minuti ed è importante per rilassare la muscolatura.

Se si è alle prime armi, scendere lentamente dal tapis roulant perché si verifica in genere una sensazione di sbandamento che passa in pochi secondi.

Come Allenarsi Efficacemente con il Tapis Roulant

Un buon allenamento è nemico dell’odiosa massa grassa con la quale molte persone devono combattere quotidianamente.

L’allenamento, per essere efficace sulla massa grassa, deve essere costante, circa 3 – 5 volte alla settimana della durata minima di 30 minuti.

Se il nostro obiettivo è tonificare i muscoli dobbiamo concentrarci sull’utilizzo di pesi per le braccia, oltre alla camminata che invece è rivolta ai muscoli delle gambe ma anche agli addominali che entrano in gioco in un movimento più intenso.

La Corsa come Rimedio Naturale

La corsa non è adatta a tutti.

A seconda delle nostre condizioni psico-fisiche possiamo stabilire se e come utilizzare il tapis roulant.

Infatti ognuno di noi è diverso dall’altro, con un fisico diverso, con esigenze differenti.

Se soffriamo di stress, gli allenamenti fisici sono molto utili per rilassare la tensione del nostro corpo e migliorare il nostro riposo notturno.

Se abbiamo delle difese immunitarie deboli, la corsa può rafforzarle, aumentando la produzione dei globuli bianchi e delle proteine che servono a combattere i virus.

Se abbiamo bisogno spesso di concentrarci a causa del nostro lavoro o di altre attività che lo richiedono, possiamo migliorare la nostra memoria e capacità di concentrazione grazie alla corsa, che apporta un miglioramento della vascolarizzazione cerebrale.

Dopo i 50 anni è consigliabile allenarsi in modo leggero in modo da mantenere la mobilità delle articolazioni senza sforzare troppo il nostro corpo.

In generale, fare movimento fa bene a tutti ma ognuno deve adattare il modo e la quantità di esercizio fisico, alla propria persona ed esigenze.

Una carenza di movimento può portare vari problemi: spossatezza, ansia, gambe pesanti, problemi di digestione e, ovviamente, in misure che variano da soggetto a soggetto, chili di troppo.

Ma è sconsigliato anche praticare troppo sport.

Il nostro corpo durante l’allenamento è sottoposto a sforzo e le articolazioni e i muscoli sono sotto pressione ed è importante alternare con giorni di riposo.

Anche l’aspetto psichico non è da sottovalutare.

Chi corre sopporta meglio la fatica.

Ha un aumento dell’autostima significativo ed affronta i problemi con più positività.

Questa importante attività permette un rilascio significativo di endorfine, che creano una grande sensazione di benessere.

Ne consegue anche un minor livello di stress e tensione, e un miglioramento generale del nostro stato d’animo.

I terapeuti addirittura prescrivono la corsa come aiuto per combattere una situazione in cui si è dipendenti da droghe, alcool, fumo.

Ottimo antidoto anche contro la rabbia e la depressione, infatti il movimento stimola il cambiamento nella nostra vita di situazioni spiacevoli o condizioni che ci rendono insoddisfatti.

Non dimentichiamoci l’aspetto più piacevole dell’attività fisica: la condivisione.

Allenarsi in compagnia, condividendo risultati e fatica, migliora il nostro carattere e ci consente di conoscere persone con le nostre stesse abitudini.

Correre ci aiuta a fare amicizia e, per chi ha un carattere particolarmente introverso può risultare una vera medicina per poter finalmente aprirsi e socializzare.

Ci rende meno irritabili e nervosi, aumentando la nostra serenità e fiducia in noi stessi e nelle nostre capacità.

Con la speranza che questo articolo sia di vostro gradimento, consigliamo lo sport (che sia all’aria aperta o in palestra, o acquistando un attrezzo ginnico per allenarsi a casa propria) come terapia per un buon fisico e una mente sana!

COMMENTI

Leave a reply